TITOLO II REGIONE PUGLIA - AUMENTA IL FONDO PERDUTO CONFIDI ABILITATI AL PARI DEI SOGGETTI FINANZIATORI

TITOLO II REGIONE PUGLIA - AUMENTA IL FONDO PERDUTO CONFIDI ABILITATI AL PARI DEI SOGGETTI FINANZIATORI

La Regione Puglia sostiene ancora una volta le imprese pugliesi e le loro esigenze di credito grazie all’aumento delle percentuali di contributo a FONDO PERDUTO del Titolo II Capo 3 e Capo 6 - Aiuti agli investimenti delle PMI pugliesi -  che viene innalzato dal 20 al 35% per piccole imprese e dal 20 al 30% per medie imprese, come già annunciato nei mesi scorsi.

La novità è immediatamente operativa, e assunta con DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE COMPETITIVITA’ E RICERCA DEI SISTEMI PRODUTTIVI 1 ottobre 2021, n. 735 pubblicata sul Burp 124 dell’1 ottobre us. e prevede anche un’altra importante novità; l’inclusione dei CONFIDI VIGILATI tra i soggetti abilitati a presentare le domande di agevolazione al pari dei soggetti finanziatori per conto dei soggetti interessati.

 

Anche COFIDI.IT, iscritto nell'albo unico di cui all'art. 106 del TUB,  è, quindi, accreditato ad erogare finanziamenti alle imprese, come già avviene da alcuni anni, in abbinamento al TITOLO II che prevede una percentuale di fondo perduto (contributo in conto impianti) ed il rimborso di costi ed interessi, per investimenti a partire  da € 30.000. 

Con COFIDI.IT anche consulenza e rendicontazione alla Regione pre e post progetto.

La determinazione dirigenziale segue alle modifiche adottate dalla Giunta al Regolamento regionale n. 17, al “Regolamento della Puglia per gli aiuti compatibili con il mercato interno ai sensi del TFUE”, anche per il nuovo scenario prodotto dall’emergenza sanitaria da Covid-19, per sostenere la ripresa economica di tante piccole e medie imprese che intendono investire per rinnovarsi.