Legge di Bilancio proroga moratoria finanziamenti PMI al 30 giugno 2021

Legge di Bilancio proroga moratoria finanziamenti PMI al 30 giugno 2021

La Legge di Bilancio 2021 ha prorogato la moratoria dei finanziamenti PMI al 30 giugno 2021. La nuova proroga rinvia il termine fissato al 31 gennaio 2021, consentendo alle micro, piccole e medie imprese di rinviare il termine di ripresa dei pagamenti di prestiti e finanziamenti, dopo il 30 giugno pv.

Le imprese già ammesse alla moratoria non dovranno ripresentare la domanda, la proroga scatterà automaticamente, salva l’ipotesi di rinuncia espressa da parte dell’impresa beneficiaria, da far pervenire al soggetto finanziatore entro il 31 gennaio 2021. La misura si applica a quelle PMI che non presentavano esposizioni deteriorate alla data di pubblicazione del DL Cura Italia (17 marzo 2020). Dovranno invece presentare richiesta, entro il 31 gennaio 2021, le PMI escluse della misure di sostegno introdotte nel corso del 2020.

La sospensione delle rate finanziamento è prevista in due opzioni: la sospensione del pagamento delle intere rate di finanziamento (quota capitale e quota interessi) oppure la sospensione del pagamento della sola quota 

Vi invitiamo, pertanto, a contattarci telefonicamente, per  valutare insieme le vostre esigenze di credito

https://www.cofidi.it/it/filiali/