#INSIEMESIPUO’

#INSIEMESIPUO’

COFIDI.IT, accanto alla principale attività di garanzia, EROGHERÀ CREDITO DIRETTO alle imprese con fondi propri e con fondi Antiusura, CDP e della Regione Puglia.

Con l’arrivo del nuovo anno COFIDI.IT punta con forza a confermare la propria mission mutualistica e lo farà con tutti i mezzi a propria disposizione ed alcune importanti novità, con lo scopo di sostenere e agevolare, come sempre ha fatto, l’accesso al credito delle imprese socie in questo particolare momento di sofferenza economica, dovuta al perdurare dell’emergenza sanitaria.

IN CANTIERE CI SONO NUOVI STRUMENTI AGEVOLATIVI per poter rispondere alle sopraggiunte esigenze finanziarie di tutte le mPmi, strumenti supportati da risorse dirette COFIDI.IT o frutto di una forte sinergia ed interazione con gli enti pubblici regionali/nazionali e i nostri Istituti di credito convenzionati.

Sarà l’anno della ripartenza per le imprese, con il sostegno di alcune soluzioni innovative per l’accesso al credito e la conferma di tanti strumenti efficaci già adottati nel corso degli ultimi anni da COFIDI.IT con la garanzia, quella di un confidi vigilato e tra i primi in Italia.

In sintesi COFIDI.IT sta lavorando per le seguenti importanti soluzioni:

 

CREDITO DIRETTO alle imprese con l’ausilio di FONDI Antiusura e FONDI CDP

CREDITO DIRETTO alle imprese pugliesi con FONDI PROPRI e/o FONDI REGIONALI

Credito diretto - finanziamento ponte - Super bonus edilizia 110% - CESSIONE CREDITO d’imposta  (in cantiere)

Garanzia su finanziamento ponte - Super bonus 110% edilizia con banche convenzionate

CONSULENZA su bandi pubblici, certificazioni, business plan servizi, agevolazioni creditizie,  etc.

        …e tanto altro ancora.

 

In prospettiva ci saranno tante opportunità finanziarie per le piccole e medie imprese socie grazie alla fondamentale attività di GARANZIA di COFIDI.IT sui finanziamenti, in convenzione con i maggiori Istituti di Credito, e all’erogazione del credito diretto sostenuto anche da Misure territoriali/ regionali e nazionali.

 

Oltre alla garanzia su finanziamenti bancari, quindi, COFIDI.IT erogherà CREDITO DIRETTO alle imprese: non è la prima volta per COFIDI.IT che già nel corso degli ultimi anni, in particolare nel 2019, ha erogato piccolo credito diretto alle mPmi pugliesi, anche con il sostegno dei fondi regionali.

Per il credito diretto nel 2021, oltre ai FONDI della Regione Puglia, ce ne saranno altri nazionali come il FONDO ANTIUSURA le cui risorse, non necessarie per le finalità previste dalla Legge n. 108/96, potranno essere utilizzate anche per operazioni di liquidità per le Mpmi a elevato rischio finanziario. Ci saranno, poi, I FONDI di Cassa Depositi e Prestiti (CDP): il plafond sarà utilizzato da COFIDI.IT, per supportare l’accesso al credito delle piccole e medie imprese, attraverso finanziamenti diretti garantiti dal Fondo di Garanzia.

In un momento storico di grave sofferenza economica internazionale, in particolare per le piccole e medie imprese, provocata dallo stop di tante attività per l’emergenza COVID/19, COFIDI.IT conferma la propria mission a favore delle imprese socie e cerca di attivare nuovi strumenti per facilitare direttamente l’accesso al credito. Per questo, è previsto l’avvio di un altro importante servizio; l’attività di CONSULENZA ALLE IMPRESE per business plan, rendicontazioni, agevolazioni creditizie, informazioni su bandi ed altro ancora.

Al vaglio della Direzione aziendale c’è anche la possibilità della CESSIONE DEL CREDITO D’IMPOSTA a COFIDI.IT relativa al Super bonus 110% edilizia, (l’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici). Sarà possibile cedere il credito fiscale a COFIDI.IT per recuperare le spese (in alternativa potrà farlo l’impresa che ha applicato lo sconto in fattura).

COFIDI.IT, da sempre vicino alle imprese, insieme a CNA, e forte del legame diretto con i territori, puo’ agevolare con efficacia e velocità l’accesso al credito delle imprese di piccola e media dimensione che, nell’attuale contesto di emergenza Covid-19, sono tra i soggetti maggiormente colpiti dalla fase di rallentamento del ciclo economico.

 Lavoriamo insieme per ricostruire il nostro futuro. 

#INSIEMESIPUO’.