ARTLAB19 BARI - Accesso al credito per le imprese culturali e creative

ARTLAB19 BARI - Accesso al credito per le imprese culturali e creative

 

Le strategie per favorire l’accesso al credito delle PMI culturali e  creative sono state al centro dell’interessante dibattito che si è svolto a Bari a cura di Distretto Puglia Creativa nell’ambito del progetto ChIMERA wp4 pilot action 3 – - ARTLAB 19 coordinato da Marco Panara, giornalista e scrittore.

La difficoltà di accesso al finanziamento è un tema molto complesso per lo sviluppo delle MPMI culturali e creative, soprattutto in termini di credito e capitale.

Una peculiarità delle imprese culturali e creative è la "distanza" dal sistema bancario poco avvezzo a patrimonializzare gli asset intangibili ed immateriali che invece costituiscono il principale "capitale" di queste imprese. Tale distanza può essere colmata da strumenti finanziari ad hoc e rafforzando il sistema delle garanzie pubbliche a copertura del rischio di prestito.

Il Presidente COFIDI.IT Luca Celi ha analizzato attentamente la situazione del settore ed ha tracciato una linea d’indirizzo chiara sulle possibilità creditizie delle imprese culturali e creative.

Sono intervenuti al dibattito Vincenzo Bellini, Presidente, Distretto Puglia Creativa ,  Chiara Candela, Responsabile, Banca Etica Filiale di Bari,Stefano Melazzini, Responsabile Desk Specialistici, Mediocredito Italiano, Aldo Patruno, Direttore Dip. Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Patrimonio, Regione Puglia.